Un tangibile aiuto alla vita

Nei giorni scorsi, io, il Sen. Collina e il Sen. Di Biagio avevamo presentato un emendamento alla legge di bilancio con cui richiedevamo un aumento dei fondi a sostegno delle famiglie che hanno deciso di fare la lodevole scelta dell’adozione.
Ritenevamo, infatti, che la già sufficientemente impervia e complessa via dell’adozione internazionale, tanto più in questi tempi, dovesse essere semplificata ai genitori dando loro un aiuto tangibile, a partire dai rimborsi delle spese sostenute (specificatamente dopo il 2011).

È notizia di ieri che, in linea con la legge bilancio 2018, i fondi passeranno stabilmente non solo a 15, ma a 25 milioni. Per cui fatto il suo compito il nostro emendamento è stato ritirato.

Una grande gioia, oltre che una soddisfazione per chi scrive. In questo risultato, leggiamo un rispetto e un supporto concreto da parte del Governo, non solo per le famiglie italiane che abbracciano la grande avventura dell’adottare, ma anche per i piccoli che di quelle adozioni beneficiano. In fondo per la vita stessa.

Le belle, bellissime notizie, a prescindere dal partito o dai nomi di chi le ottiene, credo vadano condivise. La vita, come la politica, a ben vedere forse in vero non è sempre e solo negatività.

Un paio di link utili per chi volesse approfondire:  Vita  e  Amici dei bambini